Il Resto del Carlino – 17 aprile 2019

L’archistar Ambasz stregato da Recanati: “È incantevole”

Uno tra i più grandi archistar al mondo, Emilio Ambasz, presidente del Museum of modern art di New York dal 1969 al 1976, è stato ospite  di Effetto Luce, l’azienda di Vanni Elisei leader nella progettazione illuminotecnica. L’architetto argentino, in visita insieme al suo collega italiano Fabio Mariani, da appassionato dei lavori di Lorenzo Lotto, ha percorso nella sua visita nelle marche i diversi luoghi lotteschi (Macerata, Cingoli, Monte San Giusti, Loreto, Ancona, Jesi) dedicando una più approfondita visita a Recanati dalla quale il celebre architetto è stato letteralmente rapito, definendo la città “un contenitore di storia dal valore inestimabile e piazza Leopardi un luogo che nella sua ampiezza ammalia per il suo fascino, una piazza incantevole”. Architetto, designer, docente, autore di numerose pubblicazioni e pluripremiato per le sue opere, Ambasz, classe è uno dei nomi di rilievo dell’architettura e del design contemporanei.